Chiedi al fiume

perché tante urla

macchiano le navi

mentre

tempeste peggiori ricordano

qui è proibito piangere la sera.

Camere Separate – Storia di un desiderio indicibile

Read full article

Se ti lecco con forza proprio sotto l’orecchio

allora lì troverò i tuoi sogni

Se graffierò via dolcemente i tuoi sogni

allora arriverò alla tua quiete

Se soffierò come il vento del sud sulla tua quiete

la farò gocciolare fino a scoprire le tue conquiste

E sotto le tue conquiste ci saranno i tuoi pianti

e sotto i tuoi pianti una bambola di pezza

e dentro la bambola di pezza l’isola dei giocattoli

Sull’isola gioca a nascondino il mistero dell’amore

ma se strapperò via il mistero dell’amore

troverò la bandiera nera dei pirati

la bandiera dell’anarchia la bandiera della poesia

E se chiederò alla bandiera da che parte andare

mi indicherà un posto dove tu non sei stata mai

Lì entrerò nelle nostre camere separate

e se guarderò bene vedrò un animale in agguato

dolce crudele e spietato

E mentre un disco suona piano

vedrò noi stretti che balliamo un lento

e ridiamo forte piangendo

Read full article

Persone che passano.
Ombre che strisciano.
Duri silenzi che durano.
Questo rimaniamo a noi:
quattro occhi, due sguardi
che più non si guardano.
Accartocciato
il tempo passato,
gettato a terra:
un vecchio copione
che non ha funzionato.
E mi cadi tu
giù dal cuore
come una foglia d’autunno
cade.

Read full article

.bbb