E-go!

Disegno passi stanchi
Sulla tela del pensiero
A braccia slegate.
Segni come sogni
le briglie le ho dimenticate.
Sarà la banalità
o la gioventù bruciata
Ma le voci nella testa
Mai che stiano zitte:
Segno di acuzie
o semplice psicosi.
Eccesso dispotico
Del super-eroico
Io?
Collasso epistemologico
come il più famoso super-eroe
Dio?

Amico mio
Sei Aura
Cosa extraterrestre

Ti ricordi quando chiamavi mamma le maestre?

Read full article

.bbb