6 CO2 + 6 H2O → C6H12O6 + 6 O2

Io, ramo di salice
Tu, corteccia di pino

Danziamo, cadendo e gioendo
Di pioggia
Di terra
Di freddo di inverno
Di caldo d’estate

Matrici radici di ere infette e siccità
Tra distese e dune
Ci dissero
E ci videro
-divisero-
Annunciarono, aizzando, uragani lontani

Impeto feroce sulla nostra costituzione

Distrusse le foglie,
seccò i rami,
Devastò la corteccia,
fino al midollo.
Eppur le radici nostre s’intrecciarono.

D’un tratto
Il sole.

Fotosintesi clorofilliana.