Avete preso astronavi

umani

e vi siete volti a guardare

le stelle e mai

avete guardato

quell’assurda bellezza

sotto i vostri piedi

senza nomi

nazioni

né cazzo di etichette.