Immagina una stanza con i suoni che si intersecano,
immagina che io sia un’ombra – quella cara al tuo essere,
immagina di possedere una chiave,
immagina che io non abbia il coraggio di alzarmi e la calma,
immagina che io non abbia scritto nulla sui muri per te.