Andrea

Del tuo buio io sarò la luce.
Ti prenderò tra le braccia e ti proteggerò, qualunque sia il costo.
Indosserai la mia armatura,
io sarò spoglia delle mie sicurezze,
della mia felicità, di ciò che ho creato intorno a me per proteggermi,
sarà tutto tuo.
Ti difenderò sfoderando la spada e distruggendo le tue paure, le tue giornate buie.
Ti porterò alla luce,
la Luna ti illuminerà la strada,
il Sole brucerà i tuoi demoni del sottosuolo.
Le loro grida diventeranno il canto delle sirene,
le sue lacrime la pioggia primaverile che fa rinascere tutto dalla morte invernale,
la tua rabbia dei colori,
le tue lacrime un mare pieno di coralli che vedremo insieme d’estate nuotando nelle nostre promesse e speranze.   Raccogli le mie bugie come le fate raccolgono la rugiada per nutrirsi. Nutriti del mondo che ho creato per te,
è pieno di meraviglie, animali mai visti, fiori, arcobaleni, gnomi, case di zucchero.
Hansel e Gretel saranno le tue guide,
Alice ti aiuterà a trovare la forza per ricominciare e proseguire,
Kay ti porterà dalla Regina,
Ariel ti aiuterà a nuotare nel ghiaccio che scioglierai,

Ursula ti darà la voce in cambio della mia vita,
Barbablù ti darà la Chiave,
Pollicino ti aiuterà a sfuggire dalle Ombre:
porta il tuo Cuore in salvo.

Quando chiederai al mio libro blu delle fiabe di me, ti risponderanno in molti.
Sono lì, tra loro.
Ti ascolterò leggere le loro storie e ti proteggerò dal male.
Ovunque io sia,
ovunque tu ti sia perso – ci ritroveremo.
Possano passare mille e una notte:
io ti accoglierò tra le braccia. Ti donerò la calma per affrontare da solo le loro malvagie ombre che tenteranno di tirarti via con loro nel buio dell’apatia e odio.
Ti donerò la mia musica per aiutarti a scacciare la solitudine:
conoscerai tante voci che hanno paura come te.
Ti donerò il ricordo della speranza,
ti donerò la mia più grande paura perché tu possa resistere.
Non piangere, Andrea.

Del tuo Buio io sarò la Luce.