Gigantesco amore non mio.

Prenderai il tuo flusso, io il mio
Ma saremo sempre nello stesso grande acquario dell’Amore
Ma tu amerai un altro,
io sempre te
Saranno solo giochi gli amori dopo -
l’unico e per sempre mio tu.
Sai, quella sera sul Ponte penso di averti amato più di me stessa -
io che ho imparato ad amarmi dopo anni -
tremavo:
mi hai reso insicura.
Le lacrime che ho trattenuto perché non sono tua.
Non sono tua.
Non lo sarò mai.
Il tuo abbraccio non sarà mai mio.
Eternamente devota.