Vivo per la Condivisione

Mentre fuggo dal mio tempo
grigio, con la pioggia trovo sincronia
nel nostro mescolarsi;
lei mi ricorda
che a cadere non sono
sola

E colgo
musicalità nel passo
democrazia nello sguardo
sacralità nel gesto
mentre ti aspetto
nel mio frenetico silenzio, sento
pienezza nell’assenza;

Vivo stanca e sospesa
vinta, mai arresa
per la Condivisione