Impalpabile

Il corpo si arrende al dolore

Impotente di fronte a tanta freddezza

E la mente brucia nei ricordi di fuoco

 

Nessuno può sentire

Di una speranza stappata la forte amarezza

Che tanto folle fa sembrare l’uomo