Ricordi il tempo

Ricordi il tempo in cui
non eravamo turisti ma viaggiatori?
Il tempo in cui inseguivamo
la luce fino al buio
ed il cielo fino al mare?
Me la ricordo
quella sensazione di libertà
che ci squarciava il petto.
Ci faceva sentire
rondini e cerbiatti
senza guinzagli né catene.