Il sentimento si prolunga

come un cavo

da traliccio in traliccio,

come la venatura del legno

di nodo in nodo,

come fili invisibili

da persona a persona.