Si specchiavano

luci brillanti,

nel cielo

nei cofani delle macchine

e nella mia birra

che guardavo per non guardarti

e sentire parole dalle tue labbra

dirmi

che siamo piĆ¹ lontani di prima.

 

E quello scoppio

ancora lo ricordo

come una crepa

al cuore

senza fare rumore

senza fare luce.