Nelle macchine di notte

Ho sempre temuto

Le spettrali

Auto vuote

Nelle vie silenziose

Ma in quelle sere immorali

Il pensiero che mi scuote

Esplose in teorie ambiziose

Se ogni macchina 

In cui si consumano 

Atti d’amore 

Segnasse il cielo

Con un getto di luce

Illumineremmo a giorno

Questa città che seduce