Nigredo

Zero istinto primordiale,
È sbagliato non volerti scopare?
Sono io a dover prendere te
E questo m’annoia.

Mi deprime perché so che dovrei,
Per ansia sociale o qualcosa,
Ma uno sguardo in fondo e scopro
Che io non ne ho voglia.

L’apatia totale e l’inerzia
Sono scelte sgradite,
Non comprese o condivise,
Chi non vuole un bagno di figa?

Io.
Non rompetemi i coglioni con la fidanzatina,
È lì, scopatevela voi.

Ci sono i nostri complessi in mezzo,
Educazione cattolica, famiglia divisa,
Bla bla bla,
Nessun premio dopo il dolore,
Vaghe ragioni a sostegno del valore,
Non un esempio da seguire,
Tutta la strada da spianare.
Dico: ma chi me lo fa fare?
Ho la destra per venire.

Via l’ansia sociale,
Andate a cagare.
Stasera parlo con lei:
Ascolto quel che dice senza
Sognarla bagnata per me.

Non cerco rifugio in lei,
Non trova desiderio in me.