Stereotipo

Bevi tutto quel che puoi
odia tutto quel che non puoi
bere                                                                                     [t'ho vista ridere in un bar]
è il più bel giorno della mia vita
la mia compagna                                                              [di stanza]
non tornerà
Languisco imbarazzo sospensione e lutto.
Piango in direzione
di una immaterialità
che non mi vede versar lacrime                                     [piango in dimensioni parallele]
Misuro fiacco la volontà
di quel che non voglio fare.
Esprimo insipidi stati d’animo
contro la totalizzante luce
del tuo sorriso                                                                 [t'ho vista ridere in un bar]
Vodka.
Il buio ti azzannò la gola
saltando fuori dal tuo cuore
i tuoi occhi ammaliziati
dalla dispersione di vita
che i tuoi anni videro.
Sola, piccola,
abbondante di abbandono.
Ti abbandono.