Piove

Piove

 

Sui capelli tuoi lunghi

lievi gocciole

sul viso

Respiri umido vento,

il battito è fermo.

Chiudi gli occhi,

 

Ti guardo,

mi vedi

 

Piove

 

Sugli occhi miei

corre leggera,

sapore salmastro.

 

Già le lacrime

son gemme velate,

i piè nodosi,

le dita avvolte.

 

Piove

 

E tu danzi

sotto questa pioggia

leggera;

saltelli più avanti,

ti chini

cogli un fiore.

 

Son lieto:

d’arbore dipinto,

il guardo al cielo.

Nel verde più in là

mi confondo.