Ridefinire i miei contorni
a matita
i miei orizzonti acquerellati

Sei sabbie mobili
dove il mio pensiero tenta di non annegare