Cercare di conquistarti è un po’ come starsene con le gambe all’aria
e tenere due tazzine di caffè appoggiate sulle suole delle scarpe.
Sorprendersi e godersi l’equilibrio.
Aspettare, principalmente,
aspettare il caffè rovente
dritto in faccia.