Eredità

E il giardino incolto dei

ricordi si punteggia di

teneri bocci, uno per ogni

momento insieme, che sono

mille e mille da togliere

respiro alla terra.

Non momenti eclatanti, non

grandi singoli doni, ma

una impercettibile osmosi

sentimentale, che fa sì che

ora mio padre sia in me.