Cielo squarciami la pelle. Rivela il mio infinito

Vento portalo ovunque, portalo altrove