Fragilità

negli occhi

gonfi di pianto.

 

Angoscia

nell’assenza

di punti fermi.

 

Nella mia esistenza

ho scritto solo virgole.