Mite e lucente, oro e d’argento
La vita è lunga, brilla d’immenso
La noia avanza e mangia il tempo.
Non perdere esso, quello è empio.
La vita è breve, non ingannarti
Fredda e opaca, pirite e scarti