Si può placare una tempesta?

C’è il bosco tra le tue braccia,
il vento nei tuoi sospiri,
il cielo stellato nei tuo occhi
e la sorpresa di una stella che cade
nelle tue parole
dove trovo una parte di me,
quello che è senza dover apparire.
 
Fai poggiare farfalle sul mio corpo
mentre intorno una tempesta
illumina i nostri sogni.
I tramonti ci saranno sempre
e noi brinderemo alla pioggia
con una tazza di tea, 
raccolti nel nostro mondo.
 
“A cosa stai pensando?”