Decriptazione

Ti vedo davanti a me.

Con gli occhi un po’ contriti per un dispiacere che sfugge pure a te, un po’ felici per quello che pare a te e un po’ velati da ciò che puoi sapere solo te.

Osservandoti non vedo altro che il ritratto di tutto ciò che mi è più intimo.

Per un secondo penso di aver decriptato l’emozione che stai provando ed un attimo dopo mi chiedo invece se tu ce lo abbia un cuore.

La tua presenza cosi avvolgente,  mi fa comprendere come l’amore sia proprio quello, voler bene senza aspettarsi niente in cambio ed  in effetti mentre io per te rinuncerei al mondo, tu non rinunceresti a niente se non a me.

Vorrei chiederti se c’è una alternativa alla parte più superficiale di te.,   perché quella che ti  ostini a nascondere  tutto sommato  lo sa, che il mio amore per te non gli dispiace cosi tanto e che in fondo in fondo si aspetta di avere nel futuro che sarà.

Ti prego cerca di capire, la parte più intima che c’è tra e me te.