A.87

 

Fantasia



Continua

a stringere

la mia mano

che ad occhi aperti

si sogna sempre

a colori.

Infiniti sogni



Ebbra

d’infiiti sogni

mi aggiro

per la vita

bramando

quella una nuvola

su cui decollare.

Cosa non sono



Facile

semplice

chiaro

e lineare,

tutte cose

che non mi

appartengono.

A fondo



Io

in quegli occhi

color della terra

c’ho visto

un mare aperto.

Tabù



Mentire

sul sesso dionisiaco

spiegato al mondo

come coccola

ammaliante,

tanto per essere

complici

di un primitivo

reato.

 

Savior



Le tue mani
per dar forma
al caos
che sono io.

Les Ados



Respiriamo
la vita
e trasudiamo
sogni.
Ci nutriamo
di incertezze
e vomitiamo
flebili speranze.

Kaos e Kosmos



In quel posto

dove Kaos e Kosmos

fanno piano l’amore,

risiede beata

l’inafferabile

bellezza.

A Giacomo



Mi salvi

solo tu

poeta

degli esclusi.

Desire



E danza la notte

con le sue stelle

e danzano i muri

coi fuochi in città.

Danza il colore

col bianco pennello

così danzo io

sul tuo candido corpo.

 

Panico



Certe notti

quel cane

del tuo cuore

t’abbaia.

Tu cambi marciapiede

spossata, nel tuo letto

eppure

lui continua.

Sei sola

e tu lo sai

prima o poi

ti sbranerà.

Per salvarci



Velenosa

è questa vita

e allora baciami

che antidoto migliore

non esiste

per salvarmi,

per salvarti.

Cecità



 

Lo specchio

non lo vede

ma tu

trattieni

il nulla

in quegli occhi.