A.152

 



Il tuo amore sparava

Come fucile sul mio cuore

Ho alleviato il dolore

Con fiori di ciliegio

Purezza



Le lentiggini sul tuo viso

mi incantano

come la cenere a Pompei



Tu sei

stella polare

in un cielo

di stelle cadenti

Stand



Resistiamo

come le ultime foglie

di questo autunno

che non vuol mai finire