A.35

 

QRCode



QRCode_poesia

Amore digitale



Voglio amarti

a 1 Gigabit,

nella frenesia

dei 60 fps.

Parole di carta



Appese ai muri

parole di carta

per non vedere sopite

anche le vostre anime.

Ti guardo ancora



Ti guardo ancora,
un attimo in più.
Guardo le tue piccole cose
quelle di cui gli altri
non hanno consapevolezza.
Il movimento dei tuoi capelli,
che ho accarezzato centinaia di volte,
che ho ricomposto dopo l’emozione dell’amore.
Guardo la linea della tua cintura,
la camicetta troppo fina
che non nasconde la magia dei tuoi fianchi.
Parli con gli altri,
non mi guardi,
poi sorridi.
Riconosco le tue espressioni,
le impercettibili emozioni delle tue labbra.
Così resto qui,
immobile
ad aspettare che la tua marea mi tocchi
perché tu,
adesso
sei il posto dove io voglio restare.

Preda



Cerco i tuoi occhi, impaziente
come una fiera che brama la preda.
Sudato, ansimante
affamato della tua carne.
Come un animale in agguato
i muscoli tesi nell’attesa
pronto a saziarmi del tuo corpo caldo.
Entro nei tuoi occhi
e da cacciatore divento preda
impaurito, braccato
certo della morte.