C.111

 

Rivoluzione



Il mezzo di ogni rivoluzione

è il sogno di pochi sciagurati.

E il sogno si genera

grazie all’amore e all’immaginazione:

la rivoluzione è la forma

più immaginifica

dell’amore.

Sogna poeta



Sogna, poeta.

Quel verso ancora da scrivere

quella poesia che esalti l’anima

quel verso che renda libero il mondo

quella poesia che abbatta gli ostacoli.

 

Sogna, poeta.

Quella poesia che attraversi i muri

quel verso che rubi i cuori

quella poesia che cambi il mondo

quel verso che aggiusti te.

 

Sogna, poeta. Sogna.

Teano



Obbedisco a una sola regola:

quella di perseguire l’idea,

di vivere per questa.

e in mezzo ci vedo l’amore e le tribolazioni,

le guerre e tutto l’affetto di cui disponga il mondo.

William



Avere davanti a sé

il motivo di tanti pensieri

sorrisi parole e sogni

e comprendere che il mondo

ruotava e danzava a suo modo

solo per te, per voi, per chi si vuole.

Cavalleria



Abbiamo giostrato con l’infinito

e siamo mancati troppo spesso.

Qualcosa rimane di noi:

eco indistinte, per lo più.

Tu



Occhi. E mani. E anima,

Tutto ciò di cui ho bisogno

dentro e addosso a te ora so essere.