C.99

 

4 e 30



Perché la poesia è bella, è viva, è amore
Anche alle 4 e 30 del mattino
Al freddo, su questi muri rovinati
Perché la poesia sei te
Te che sei altrove, chissà dove
Ma qui, su questo foglio di carta e speranza.