D.83

 



Avevo paura.
Ero pieno di preoccupazioni
non volevo che la mente vincesse su di me

Avevo paura.
Paura che il sole si trasformasse in acqua
e i fiumi venissero percorsi dal fuoco

Poi la mente ha vinto.
Oggi è il primo giorno che sono morto

Sospetto



In solitudine senza saperlo,
ero un bambino
così diventai amico di me stesso.

Affrontavo le giornate a tempo pieno
inseguendo la mia ombra per gioco.

Io sono cresciuto, poco o nulla
venti anni dopo
la solitudine è rimasta

sospetto.