D.92

 



Seduti una vita sulla riva

di una goccia di condensa,

.Noi, aggettivi senza nome

Essenziali, nelle risse di “ti amo”

bisbigliati

tra le righe delle ultime frasi sbarrate.

Vieni a sentirmi leggere questo rumore

Al teatro dell’altrove,

.Tu, il mio teatro dell’oltrealtrove