E.100

 

Malstrøm



La mia anima nera
e aggredita
come gli alti pini
qui fuori
fustigati dalle mille tempeste
di questa notte.

La mia lucidità
appannata
dalla polvere
dell’ultimo crollo di questa casa.

Rompere e ricostruire hanno senso
solo per quello che prima era intero.

Mercurio e Vulcano



vivo il tempo di Vulcano
dolce fior di melo
la lava
ha fatto presa
ormai
e chissà quanti i rimorsi nel fuoco.

Calvino



..precipitare e volare
all’inizio
sembrano la stessa cosa
ed io
avevo ancora troppi sassi nelle tasche.

Moriah



E’ la storia di Abramo
a cui è stato concesso
di non uccidere il figlio
ma lui lo uccide lo stesso.
Perchè (non) vogliamo essere
Dio?