F.51

 



Non cercare di darmi una definizione

Firmato,

La Poesia

Dubbio esistenziale



Se ogni parola che pronunciassi

fosse poesia

Riuscirei ancora a sorprenderti

con una carezza

Amore Mio?



Prendi una penna

e cancella.

Icaro



Voglio

Rubare l’ispirazione a tutto ciò che mi circonda

Voglio

Amare senza pretese

Voglio

Rimanere bloccato dalla pelle d’oca

Voglio

Piangere fino ad avere gli occhi secchi

Voglio

L’adrenalina che mi preme contro le tempie

Voglio

Che il cuore mi si stacchi di dosso

Voglio

Sudare di eccitazione e di piacere

Voglio

Tremare per la paura

Voglio

Svenire per lo sforzo che ho proferito

Voglio

Respirare l’immortalità ogni secondo

Vorrei…

Come vorrei



Le nostre impronte sulla sabbia
La tua se l’è portata via il mare
La luna rimane al suo posto

La luna è la mia condanna