G.114

 

Scena di un concerto di strada



Un violinista cieco

seduto a lato di una strada

ignora chi gli cammina davanti,

si dedica solo alla sua arte

e suona.

Una folla sorda

si affretta lungo la stessa strada,

indifferente a quella melodia

perché non vuole perdere tempo,

e passa.

Solo un giovane ammaliato

si ferma nel mezzo della strada,

porge occhi e orecchie al violinista,

incantato da quel suono sublime,

e ascolta.