I.33

 



Raccogliendo frammenti di anima,

in ginocchio,

mentre la notte mi porta a braccetto

tu mi appari così,

bella e sfocata,

illuminata da poche lucciole

neon di stelle.

La magia mi riempie,

sembra tutto

al suo posto

ora.

1 Agosto



Sole stanco,

l’imbrunire di sera penetra dalle finestre.

Giorno di amare memorie

sospese tra il ventre e la mente,

mentre,

muore oggi la luce abbagliante

nel riflesso dei pensieri.

La città silenziosa così,

si sgretola all’ombra dei passi

soffocando nel vento

e nel ritmo annoiato

delle ore.