I.35

 



Voglio solo

sentirmi normale;

come se non

dovessi

annientare

in una

quantitĂ 

infinita,

insensata,

inutile

di atomi.



Ci sono sguardi
dai quali non si può scappare

E ci sono sguardi
che non si smette mai di cercare