L.124

 

Svizzero



Mi arrivi sempre in orario

nel cervello

come un coltellino svizzero

(io boy-scout)



Mi prenderò cura di te,

ti accarezzerò i capelli biondi ramati,

farò esplodere la tua vivacità,

e non ti farò vergognare di essere te stessa

tesoro

e un abbraccio riempirà di amor il tuo cuore

inconsapevole di volerlo.



E mi immaginavo

tra le  braccia  dell’amore,

di un amore profondo

empatico

senza tante parole,

sostituite da silenzi e sguardi.