L.132

 



 

E i frutti perirono

come l’estate,

dissolti.