L.75

 

Edilizia del cuore



È che tu mi fai davvero battere il cuore,

non in senso metaforico,

ma in senso letterale.

Il respiro è affannoso, veloce,

alimentato da battiti

che si susseguono rapidi

come le auto sulla statale,

e questo terremoto che sei

fa crollare i miei ponti.