L.84

 

Proiezioni



Non ci sarebbe
nulla di male
a tenerti per sempre
sul mio petto
a farti respirare
la mia pelle,
a far morire
di stanchezza
le mie braccia
tese di paura,
madide,
inadeguate
al tuo gracile corpo