L.86

 

La mia Vertigine



Un Prato di Stelle,

un Mare di Idee,

un Cielo di Sogni.

Troviamo consolazione nei nostri dubbi,

conforto nelle nostre paure.

Siamo fatti così:

siamo Giovani,

abbiamo tanta voglia di vita,

ma passiamo le sere a ricordare la morte.

Lezioni di Astronomia



Ho sempre sentito come se i tuoi atomi e i miei

fossero stati partoriti dalla stessa stella,

anime

vincolate da un accordo cosmico,

che strimpellano una melodia

che solo noi potevamo sentire,

ricordi…

Ho potuto sentire la tua presa su di me

attraverso l’infinità dello spazio

ed il vento crudele

che separava le tue labbra

dalle mie.

D’un tratto siamo esplosi

emettendo radiazioni a chi ci era intorno,

come una Supernova,

e siamo diventati niente,

un Buco Nero,

ma io farò di tutto per esplorarlo

e tornerà,

torneremo,

A SPLENDERE.

 

 

 

 

Dissolvenza



Quando cado a pezzi,

non mi infrango,

io mi dissolvo.

In modo da scomparire tranquillamente.