M.107

 

Solitudine



Sdraiato nel letto

un assordante silenzio

fischia nelle mie orecchie

È il rumore dei miei pensieri.

 

Ormai ho solo il buio

della mia stanza

come compagna.