M.158

 



Siamo la nuova degenerazione.



La violenza vive

ed l’unica capace di resistere

per riesistere