M.59

 



Mormorano le pareti

Sporche e stanche

Mormorano di persone

Morte e dimenticate

Mormoreranno di noi.

Morti e dimenticati.



Quando ti guardo mi sento

come Giacomo nell’infinito.



Stronzi,cani e puttane

Vi amo tutti.



Questo senso di angoscia

Nel cuore e nel petto

Mi fa venire il sospetto

Di una troppa corta vita.



Un re senza regina cos’ha?

I sudditi mi vogliono morto

Tutte le ricchezze non posso riempire il vuoto

Un re senza regina cos’è?

Un uomo con la corona

Un uomo che non ha mai combattuto

Ma ha le ferite nel cuore

Un re senza regina non è il re della vita.

 



Guardo

Sguardo

Sospiri.



Dov’eri quando eravamo nell’occhio del ciclone?

Dove’eri quando la terra crollava sotto i nostri piedi?

Dov’eri quando il mio ti amo era soffocato dalle urla?

Questo è il nostro ultimo ballo.