M.82

 

Catena



Attorno a me: inadeguatezza.

Accanto a me: l’indulgenza dei tuoi occhi.

E divento angelo del Tempo e lì illumino pur

sbiadendo quanto il Sole

che resta schiavo dell’Universo libero.