R.01

 

Nervi



Dicono che la paura,
ti costi il fegato.
La timidezza, la dignità.

L’intolleranza
scacci la compagnia.
L’egoismo, la lealtà.

Amare ti farà odiare,
tenere a qualcuno ti farà tradire,
l’invidia, come fumare, ti ucciderà.

Pensare troppo ti spreme lo stomaco,
come il bere con il vomito,
che nulla è mai automatico
e che devi sudare, camminare, correre e morire
se qualcosa vuoi ottenere,
in questo schifo di società.

Dove nulla
è troppo bello,
nessuno
è soddisfatto,
saremo sempre sotto scacco,
ma mai più nessuno muoverà.

Che nel bello
c’è sempre un po’ di male,
e per non prenderlo nel culo
devi fare l’animale,
che nessuno vorrà mai abdicare,
e mai un cazzo cambierà.

Dicono che
se hai un sogno devi pagare,
che per un ideale devi ammazzare.
Credono a quel tipo sull’altare
più che a tutto ciò che possono
vedere.

Non capirà mai
nessuno,
non vi entrerà mai
nella mente,
ma ci si prova.
Dicono non costi niente.