S.123

 



La Luna sta al Sole
Come io stavo a te



Se si urlasse tutti insieme,
Sposteremmo anche Dio

Irish pub



Siamo dèi decaduti
Ci fa notare la bionda
Al tavolo appiccicoso di birra

Le birre alla spina
Mezze piene o mezze vuote
Che non ci vanno più
Un po’ come la vita

Linkin Park
AC/DC
Guns N’ Roses

Kiss
Sono fatta per amarti
Non per amarmi

Queen
“Another one bites the dust”
“Andiamo a farci un toast”

Brilla ispirazione
In un buio Irish pub

Per le poesie



Un meraviglioso mistero
Che vaga per le città

Poesie aggrappate ai muri
Che hanno paura di cadere,
Di essere strappate

Corazza di carta e idee
Sono nude e indifese
Sotto lo sguardo tagliente del passante

La prima goccia di un freddo temporale ne colpisce una,
Brutale e insensibile
Ecco la loro prossima sfida

Così coraggiose che si meritano una poesia
Poesia per le poesie

Piccola mia



Riaffiora e squarcia
Questa sofferenza
Mi soffoca

Lascia il segno
Lascia i segni

Quelli che nessuno bacerà mai
Perché non sono la protagonista di una serie TV per adolescenti

Piccola bambina mia

Musicassetta



Il mare riflette il cielo,
Ha occhi solo per lui
All’orizzonte quasi si fondono,
Separati solamente da una linea

Il suono di un clarinetto la infrange
Viene dalla spiaggia
È un’antiquata musicassetta avviata da una giovane sbadata,
Capelli color del grano

Dal campo i girasoli ammirano questa scena malinconica