U.02

 

Cercheremo il mare



Le pistole con la bocca nella sabbia

fumavano ancora

fumavano forte

e come noi non riusciranno a smettere

.

Un po’ di purezza

ci ha salvato la pelle

come i nostri nomi Indiani

e i nostri amori da combattimento

.

Andremo insieme

a vedere lo spettacolo

dei suicidi dei Sempre

dei suicidi dei Mai

.

Quando le ossa delle nuvole sedate

usciranno finalmente allo scoperto

cercheremo il mare per sposarci

e per sorprenderci…

Haiku



Un po’ drogato

lo Stregatto appare

Nera la notte

Haiku



Un po’ drogato

lo Stregatto appare

Nera la notte

Machete



Machete ha perso sei figli

nell’ultima battaglia della Rivoluzione

Ha trovato Dio nella bottiglia

ogni tanto lo prega per un Amore

.

Ora i coralli sono pronti

sul bordo vertiginoso della notte

per annegarlo in un oceano

di conchiglie preservativi e stelle rotte

.

O per partire alla ricerca

della sua prima e ultima moglie

con la coda di pesce

e gli occhi scuri umidi di voglie

UltraViolence



Mi hai rotto le costole

per far evadere

il cuore dal gabbio

Il Crimine paga



La scimmia  continuava a fissare

l’oliva morta nel Martini

aspettando uno di quei miracoli che

per dispetto accadono nei peggiori inferni

.

Uno di quei miracoli

che riempiono i bicchieri

fino alla fine

senza dover pagare

.

Oppure dovrà ballare ancora

e raccogliere le monetine

vendere crack nel vicolo

o giocare col coltello

.

Come da cuccioli… quando crescendo

impari presto che oltre la morte

L’unica certezza è che il crimine paga

forse non sempre… ma spesso si

Palloncini



“Secondo te dove finiscono i palloncini

che scappano e si perdono nel cielo?”

.

“E i sorrisi che si spengono?”

“E le preghiere che non vengono ascoltate?”

.

“E le lettere d’amore

che naufragano negli oceani?”

.

“Quelle le mangia una balena enorme

con una macchia sul muso a forma di cuore”

.

“E i sogni che cadono sotto i letti?”

“Per quelli c’è un topino povero

un ladro senza monete per ricambiare”

.

“Ora posso baciarti

o verranno eserciti

di angeli terroristi

a tagliarmi le labbra?”

.

Lei mi guardò e sorrise…

.

Chissà dove finiscono gli amori quando finiscono?

M’ama non m’ama



Ti ricordi quando rubammo il cielo di Edimburgo

con i suoi cori hooligans di ubriachi tristi

per proteggerci nel nostro letto distrutto?

.

Quel giorno ti sfiorai i capelli per la prima volta

e dentro le mie mani trovarono un quadrifoglio

Io volevo giocare a m’ama non m’ama

.

Hai tirato su di noi le coperte

e sapevamo entrambi la risposta…

ma a nessuno importava

Incomprensibile



La luna sputava monetine con tenerezza

Lei disse piano qualcosa di incomprensibile

Le rispose un Bandito dall’altra parte dell’Oceano

Le rispose che l’amava da un millennio

Tenera è la notte



E le nostre carni sono tenere

come tenera è la notte

ogni volta che mi mordi

Per l’ultima volta l’odore di noi



Avevi ancora la tua collezione di stelle

a risplendere impigliate tra i denti,

alcune sciolte, appese alle ciglia,

bagnavano i nostri sbagli migliori.

.

Ci sono addii che durano un attimo

come la droga e la cioccolata.

E ci sono addii che dovrebbero durare secoli

come la droga e la cioccolata.

.

Per scongiurare il crimine

di tornare a casa e sentire

per l’ultima volta l’odore di noi

F.



Ogni volta che ridevi

era come se non avessi mai smesso di farlo

dal primo giorno del cielo

dal primo giorno della creazione

Era come se un pugno di stelle

ti si fosse incastrato tra un dente e l’altro

e morissi dalla voglia di vederle brillare

nel buio dei miei occhi di mare