Della vita deserto da abbattere,
tragedia di luce sospesa.
Fai fuoco su un fuoco appassito.

Della vita tempesta.
Di tempeste e di notte
quel battere e levare,
quel battere levare
che ci dice la morte.

La Morte che vinci
all’ombra di queste mani,
nel porto di questa attesa:
di battaglia vera,
tu,
la resa