Ricordati di non dimenticare

Gelide notti di caldi abbracci,

i raggi del sole che seguivano i nostri passi.

Massi dentro al cuore, levigati da dolci parole.

Quello stupido fare accidentale,

Lo stesso che ci faceva stare male.

Scommetto ricordi pure quelle notti, sulla spiaggia umida, al mare.

Non compongo l’ennesima poesia sull’amore perduto,

troppo banale.

Scrivo questo solo come promemoria:

ti prego,  ricordati di non dimenticare.