13 giugno

Questa la mia preghiera:

quattordici chilometri in bicicletta e

una sigaretta a bocca secca.

 

Ti guardo, Senza nome.

Beato te

che io

neanche il senso ho.